La paura al posto dell’amore

Se non vedi l’amore, non vedi te stesso, e devi aver paura dell’irrealtà perché hai negato te stesso. Credendo di aver attaccato con successo la verità, credi che l’attacco abbia potere. In parole povere, allora, sei giunto ad aver paura di te stesso. E nessuno vuole trovare ciò che crede lo distrugga.

Le dinamiche dell ego

Nessuno può sfuggire alle illusioni a meno che non le guardi, perché il non guardarle è il modo per proteggerle. Non c’è bisogno di rifuggire le illusioni, perché esse non possono essere pericolose. Noi siamo pronti a guardare più da vicino il sistema di pensiero dell’ego perché insieme abbiamo la lampada che lo disperderà, e poiché tu ti rendi conto di non volerlo, devi essere pronto. Restiamo molto calmi nel fare ciò, perché stiamo solo cercando onestamente la verità. Le “dinamiche” del ego saranno la nostra lezione per qualche tempo, poiché dobbiamo dapprima guardarle per vedere al di là di esso, dal momento che lo hai reso reale. Insieme disferemo tranquillamente questo errore, poi guarderemo, al di là di esso, la verità.

Dall’oscurità alla luce

Quando ti senti logorato, ricordati che ti sei fatto del male. Il tuo Consolatore ti farà riposare e ti farà riemergere dell’oscurità alla luce, ma tu non puoi farlo. Non sai come farlo, perché se lo sapessi non saresti arrivato a logorarti. Non avresti mai potuto soffrire in alcun modo, a meno che tu non ti fossi fatto del male, perché questa non è la Volontà di Dio per Suo Figlio. Il dolore non viene da Lui, perché Egli non conosce attacco e la Sua pace ti circonda silenziosamente. Dio è molto quieto, perché non c’è conflitto in Lui. Il conflitto è la radice di ogni male, perché essendo cieco non vede chi attacca. Tuttavia attacca sempre il Figlio di Dio, è il Figlio di Dio sei tu.

La decisione di dimenticare

A meno che tu dapprima non conosca qualcosa, non puoi dissociartene. La conoscenza deve precedere la dissociazione, cosicché la dissociazione non è altro che una decisione di dimenticare. Ciò che è stato dimenticato, sembra quindi far paura, ma solo perché la dissociazione è un attacco alla verità. Hai paura perché hai dimenticato. Ed hai sostituito la tua conoscenza con una consapevolezza di sogni, poiché hai paura della tua dissociazione, non di quello da cui ti sei dissociato. Quando ciò da cui ti sei dissociato viene accettato, smette di far paura.

La paura della Volontà di Dio

La paura della volontà di Dio è una delle più strane credenze che la mente umana abbia mai fatto. Questo non sarebbe potuto succedere se la mente non fosse già profondamente divisa, rendendole possibile aver paura di ciò che è in realtà. La realtà non può “minacciare” nulla se non le illusioni, perché la realtà può solo sostenere la verità. Il fatto stesso che la Volontà di Dio, che è ciò che sei, sia percepita come spaventosa, dimostra che tu hai paura di ciò che sei. Non è, quindi, della Volontà di Dio che hai paura, ma della tua.

La guarigione come percezione corretta

La guarigione è la liberazione dalla paura di svegliarsi ed il sostituto della decisione di svegliarsi. La decisione di svegliarsi è il riflesso della volontà di amare, poiché ogni guarigione implica la sostituzione della paura con l’amore. di conseguenza la guarigione è la percezione corretta. Lo Spirito Santo non è in grado di distinguere tra livelli diversi d’errore, poiché se insegnasse che una forma di malattia è più grave di un’altra, insegnerebbe che un errore può essere più reale di un altro. La sua funzione è di distinguere solo tra ciò che è falso e ciò che è vero, sostituendo il falso con il vero.

L’AMORE È IL TUO POTERE

L’Amore è il tuo potere, che l’ego deve negare. Deve anche negare tutto ciò che questo potere ti dà perché ti dà tutto. Nessuno che abbia tutto vuole l’ego. Così, proprio chi l’ha fatto non lo vuole. Il rifiuto è perciò la sola decisione che l’ego potrebbe verosimilmente incontrare, se la mente che l’ha fatto conoscesse se stessa.

LA GUARIGIONE E LA MENTE

La paura non allieta. La guarigione si. La paura fa sempre eccezioni. La guarigione mai. La paura produce dissociazione, perché induce separazione. La guarigione produce sempre armonia, perché proviene dell’integrazione. È prevedibile perché ci si può fare affidamento . Si può fare affidamento su tutto ciò che è di Dio, perché tutto ciò che è di Dio è interamente reale.

LEZIONE DELLO SPIRITO SANTO

Quando il tuo corpo, il tuo ego e i tuoi sogni saranno svaniti, saprai di essere eterno. Forse pensi che questo si compia per mezzo della morte, ma nulla si compie per mezzo della morte, perché la morte non è niente. Tutto si compie per mezzo della vita, e la vita è della mente e nella mente. Il corpo non vive né muore, perché non può contenere te che sei vita.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: