Le leggi di Dio

Abbiamo già osservato quante cose insensate ti sono sembrate essere la salvezza. Ognuna di esse ti ha imprigionato con leggi altrettanto insensate. Tu non sei vincolato da esse. Eppure, per comprendere che è così, devi prima renderti conto che la salvezza non si trova in esse. Mentre la cerchi in cose che non hanno significato, ti leghi a leggi che non hanno senso. Così cerchi di dimostrare che la salvezza è dove non è.

Altri dei

L’intero pensiero magico è un tentativo di riconciliare l’inconciliabile. Ogni religione è il riconoscimento che l’inconciliabile non può essere riconciliato. Malattia e perfezione sono inconciliabili. Se Dio ti ha creato perfetto, tu sei perfetto. Se credi di poter essere malato, hai posto altri dei prima di Lui. Dio non è in guerra con il dio della malattia che hai fatto tu, ma tu lo sei. È il simbolo della decisione contro Dio e ne hai paura perché non può essere riconciliato con la Volontà di Dio. Se lo attacchi lo renderai reale per te. Ma se rifiuti di adorarlo in qualsiasi forma possa apparire, e in qualsiasi posto pensi di vederlo, scomparirà nel nulla dal quale è stato fatto.

Le Leggi della Felicità

Non ti rendi conto dell’enorme spreco di energia che fai nel negare la verità. Cosa diresti di qualcuno che persistesse nel tentare l’impossibile, credendo che ottenerlo significhi avere successo? Credere che devi avere l’impossibile per essere felice è totalmente in disaccordo col principio della creazione. Dio non potrebbe volere che la felicità dipendesse da ciò che non potresti mai avere. Il fatto che Dio è Amore non richiede il credere, ma richiede invero l’accettazione. È davvero possibile per te negare i fatti, nonostante ti sia impossibile cambiarli. Se ti copri gli occhi con le mani, non vedrai perché interferisci con le leggi del vedere. Se neghi l’amore, non lo conoscerai, perché la tua cooperazione è la legge del suo essere. Non puoi cambiare le leggi che non hai fatto, e le leggi della felicità sono state create per te, non da te.

LA VERITÀ PUÒ SOLO ESSERE RICONOSCIUTA

Cerca anzitutto il Regno dei Cieli, perché lì è dove le leggi di Dio operano veramente, e possono operare soltanto veramente, perché sono le leggi della verità. Ma cerca solo questo, perché non puoi trovare nient’altro. Non c’è nient’altro. Dio è Tutto in tutto in senso strettamente letterale. Tutto l’essere è in Lui, Che è tutto Essere. Di conseguenza tu sei in Lui poiché il tuo essere è Suo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: