Grandezza contrapposta a grandiosità

La grandezza è di Dio, è solo Sua. Quindi è in te. Ogniqualvolta ne diventi consapevole, per quanto debolmente, abbandoni automaricamente l’ego, perché in presenza della grandezza di Dio l’insignificanza dell’ego diventa perfettamente evidente. Quando questo accade, anche se non comprende, l’ego crede che il suo “nemico” abbia colpito, e cerca di offrire doni per indurti a ritornare sotto la sua “protezione”. La vanagloria è l’unica offerta che possa fare. La grandiosità dell’ego è la sua alternativa alla grandezza di Dio. La grandezza contrapposta a grandiosità fa parte degli accadimenti del tempo, e non toccano ciò che è reale ed eterno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: