Riconquistare l’eternità

Nulla al di là di te stesso può renderti pauroso o amorevole, poiché nulla è al di là di te stesso. Tempo ed eternità sono entrambi nella tua mente e saranno in conflitto fintanto che non percepirai il tempo solo come un mezzo per riconquistare l’eternità. Non potrai far ciò fintanto che crederai che qualsiasi cosa accada sia causata da fattori esterni a te stesso. Devi imparare che il tempo è unicamente a tua disposizione e che nulla al mondo può esimerti da questa responsabilità. Puoi violare le leggi di Dio nella tua immaginazione, ma non puoi sfuggire loro. Sono state stabilite per proteggerti e sono inviolate quanto la tua sicurezza.

ESTENDERE IL REGNO

La tua pienezza del Sé è senza confini come quella di Dio. Come la Sua si estende per sempre e in pace perfetta. La sua radiosità è così intensa che crea in gioia perfetta e dalla Sua Interezza può nascere solo ciò che è intero.

L’ULTIMO PASSO

Le realizzazioni di Dio non sono le tue, ma le tue sono come le Sue. Egli ha creato la Figliolanza e tu l’accresci. Tu hai il potere di aggiungere qualcosa al Regno, ma non di aggiungere qualcosa al Creatore del Regno. Rivendichi questo potere quando diventi vigile solo per Dio e per il Suo Regno. Accettando questo potere come tuo, hai imparato a ricordare cosa sei.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: