La risposta alla preghiera

Chiedi e ti sarà dato – I Parte

Chiunque abbia mai cercato di usare la preghiera per chiedere qualcosa ha provato che la risposta alla preghiera sembra essere un fallimento. Questo non è solo vero in connessione con cose specifiche che possono nuocere, ma anche in connessione con richieste che sono strettamente in linea con gli insegnamenti che riporto su questo blog tratti dal Corso in Miracoli. Queste ultime in particolare potrebbero essere mal interpretate come “prove” che ciò che riporto su questo blog non intenda quello che dice. Devi ricordare, tuttavia, che l’insegnamento afferma, e ripetutamente, che il suo scopo è sfuggire alla paura.

Supponiamo, quindi, che cio che chiedi allo Spirito Santo sia ciò che vuoi veramente, ma che tu ne abbia ancora paura. Se questo fosse il caso, il tuo ottenimento di ciò non sarebbe più quello che vuoi. Questo è il motivo per cui certe forme specifiche di guarigione non vengono ottenute, anche se lo è lo stato di guarigione. Un individuo può chiedere una guarigione fisica perché ha paura che il corpo venga ferito. Allo stesso tempo, se fosse guarito fisicamente, la minaccia al suo sistema di pensiero potrebbe fagli considerevolmente più paura della sua espressione fisica. In questo caso non sta veramente chiedendo la liberazione dalla paura, ma la rimozione di un sintomo che lui stesso ha scelto. Quindi, la sua non è affatto una richiesta di guarigione.

Ad ogni preghiera viene data risposta

La Bibbia sottolinea che ad ogni preghiera viene data risposta, e questo è verissimo. Il fatto stesso che allo Spirito Santo sia stato chiesto qualcosa assicura una risposta. Tuttavia è ugualmente certo che nessuna risposta data da Lui alimenterà mai la paura. È possibile che la Sua risposta alla preghiera non venga udita. È impossibile, tuttavia, che vada perduta. Ci sono molte risposte che hai già ricevuto ma che non hai ancora udito. Ti assicuro che ti stanno aspettando.

Se vuoi sapere se le tue preghiere hanno ricevuto risposta, non dubitare mai di un Figlio di Dio. Non dubitare di lui e non confonderlo, perché la tua fede in lui è la fua fede in te stesso. Se vuoi conoscere Dio e la Sua Risposta, credi in Gesù, la cui fede in te non può essere scossa. Puoi chiedere sinceramente allo Spirito Santo e dubitare di tuo fratello? Credi nella veridicità delle sue parole, grazie alla verità che è in Lui. Ti unirai alla verità in lui, e le sue parole saranno vere. Così come udrai lui, udrai Gesù. Ascoltare la verità è l’unico modo in cui puoi udirla ora, e finalmente conoscerla.

Lo Spirito Santo parla attraverso tuo fratello

la risposta alla preghiera

Il messaggio che tuo fratello ti dà dipende da te. Cosa ti dice? Cosa vorresti che ti dicesse? La tua decisione su di lui determina il messaggio che ricevi. Ricordati che lo Spirito Santo è in Lui e che la Sua Voce ti parla attraverso di lui. Cosa può raccontarti un fratello così Santo, se non la verità? Ma la stai ascoltando? Tuo fratello potrebbe non sapere chi è, ma c’è una luce nella sua mente che lo sa. Questa luce può splendere nella tua, dando verità alle sue parole e rendendoti capace di udirle. Le sue parole sono la risposta alla preghiera date dallo Spirito Santo per te. La tua fede in lui è così forte da permetterti di udirle?

Non puoi pregare solo per te, più di quanto possa trovare gioia solo per te. La preghiera è la riaffermazione dell’inclusione, diretta dallo Spirito Santo sotto le leggi di Dio. La salvezza si trova in tuo fratello. Lo Spirito Santo si estende dalla tua mente alla sua, e ti dà risponda alla tua preghiera. Non puoi usare la Voce che parla per Dio in te stesso soltanto, perché non sei solo. E la sua risposta è solo per ciò che sei.

Non conoscerai la fiducia che Gesù ha in te a meno che tu non la estenda. Non avrai fiducia nella guida dello Spirito Santo, né crederai che sia per te, a meno che tu non la senta in altri. Deve appartenere a tuo fratello perché è per te. Potrebbe forse Dio aver creato una Voce che parla solo per te? Potresti udire la Sua risposta se Egli non rispondesse a tutti i figli di Dio? Senti da tuo fratello ciò che vorresti che Gesù sentisse da te, perché non vuoi che Lui sia ingannato.

La risposta alla preghiera

Gesù ti ama per la verità che è in te, così come fa Dio. I tuoi inganni possono ingannare te, ma non possono ingannare Gesù. Sapendo ciò che sei, non può dubitare di te. In te sente solo lo Spirito Santo, Che li parla attraverso di te. Se vuoi udirLo, ascolta i tuoi fratelli nei quali parla la voce di Dio. La risposta a tutte le preghiere sta in loro. Ti verrà risposto quando udrai la risposta in ognuno. Non ascoltare nient’altro o non udrai veramente.


la risposta alla preghiera

“Non c’è oscurità in nessuna parte del Regno, ma il tuo ruolo è solo di non permettere all’oscurità di dimorare nella tua mente.”

Un Corso in Miracoli

la risposta alla preghiera

Donazione

Se ti piace il mio lavoro e vuoi sostenermi, puoi farlo attraverso una piccola donazione. Grazie mille.

1,00 €

I Maestri Invisibili
Come incontrare gli Spiriti guida
Voto medio su 41 recensioni: Da non perdere
€ 13,50

Pubblicato da UniversaleAmore

Non cercare di cambiare il mondo, ma scegli di cambiare la tua mente riguardo al mondo. Il mondo addestra ad affidarsi al proprio giudizio come criterio di maturità e forza. Il nostro programma di studi insegna che abbandonare il giudizio è la condizione necessaria per la Salvezza."

Una opinione su "La risposta alla preghiera"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: