LA RINUNCIA

Oggi vedremo la rinuncia all’attacco e come abbiamo già sottolineato, ogni idea nasce nella mente di colui che pensa. Quindi, ciò che si estende dalla mente è ancora in essa, e per mezzo di ciò che estende conosce se stessa. Qui la parola “conosce” è corretta, perché lo Spirito Santo, attraverso la Sua percezione imparziale, mantiene ancora al sicuro nella tua mente la conoscenza. Non attaccando nulla, non oppone barriere alla comunicazione di Dio. Quindi, l’essere non è mai minacciato.

La tua mente simile a Dio non può mai essere profanata. L’ego non è mai stato e mai sarà una parte di essa, ma attraverso l’ego puoi udire, insegnare ed imparare ciò che non è vero. La rinuncia all’attacco e una delle cose essenziali da fare. ma che ancora non comprendi. Hai insegnato a te stesso a credere che non sei ciò che sei. Non puoi insegnare ciò che non hai imparato, e ciò che insegni lo rafforzi in te stesso poiché lo condividi.

Impari ogni lezione che insegni.

Questo è il motivo per cui devi imparare solo dallo Spirito Santo e insegnare solo per Suo tramite. Tu sei solo amore, ma quando lo neghi fai di ciò che sei qualcosa che devi imparare così da ricordarlo. E’ stato già detto che il messaggio della crocifissione è: “Insegna solo amore, perché questo è ciò che sei”. Questa è l’unica lezione perfettamente unificata, perché è la sola lezione che è una sola. Solo insegnandola puoi impararla. “Imparerai ciò che insegnerai”. Se questo è vero, e sicuramente lo è, non dimenticare che ciò che insegni ti sta insegnando. E crederai in ciò che proietti o estendi.

la rinuncia all'attacco

L’unica sicurezza sta nell’estendere lo Spirito Santo, perché quando vedi la Sua dolcezza negli altri, la sua stessa mente si percepisce come totalmente inoffensiva. Una volta che può accettare pienamente ciò, essa non vede più alcun bisogno di proteggersi. La protezione di Dio sorge quindi su di essa, assicurandole che è per sempre al sicuro. Coloro che sono perfettamente al sicuro sono interamente benevoli. Essi benedicono, perché sanno di essere benedetti. Senza ansia la mente è totalmente benevola e, siccome estende carità, è caritatevole. La sicurezza è il completo abbandono dell’attacco. In ciò non è possibile alcun compromesso. Insegna qualsiasi forma di attacco e lo avrai imparato, e ti farà del male. Tuttavia questo apprendimento non è immortale, e puoi disimpararlo non insegnandolo.

La rinuncia all’attacco

Siccome non puoi non insegnare, la tua salvezza sta nell’insegnare l’esatto opposto di tutto ciò in cui l’ego crede. Ecco come imparerai la verità che ti renderà libero, e ti manterrà libero mentre altri la imparano da te. Il solo modo per avere la pace è insegnare la pace. Insegnando la pace devi impararla tu stesso, perché non puoi insegnare ciò da cui ancora ti dissoci. Solo così potrai riconquistare la conoscenza che hai gettato via. Per condividere un’idea devi averla. Essa si risveglia nella tua mente attraverso la convinzione di insegnarla. Impari qualsiasi cosa insegni. Insegna solo l’amore ed impara che l’amore è tuo e tu sei amore.


la rinuncia

“Il mondo addestra ad affidarsi al proprio giudizio come criterio di maturità e forza. Il nostro programma di studi insegna che abbandonare il giudizio è la condizione necessaria per la Salvezza.

Un Corso Di Miracoli

la rinuncia

Donazione

Se ti piace il mio lavoro e vuoi sostenermi, puoi farlo invitandomi un caffè. Grazie mille.

1,00 €


Come Liberarsi dalla Manipolazione
Il risveglio della coscienza nelle 40 lezioni del vostro Scarasaggio
Voto medio su 16 recensioni: Da non perdere
€ 18,00

Pubblicato da UniversaleAmore

Non cercare di cambiare il mondo, ma scegli di cambiare la tua mente riguardo al mondo. Il mondo addestra ad affidarsi al proprio giudizio come criterio di maturità e forza. Il nostro programma di studi insegna che abbandonare il giudizio è la condizione necessaria per la Salvezza."

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: