La correzione dell’errore

L’attenzione dell’ego per la correzione dell’errore negli altri ego non è il genere di attenzione che lo Spirito Santo vuole che tu mantenga. Gli ego sono critici in termini del tipo di “senso” che rappresentano. Capiscono questo tipo di senso, perché per loro è sensato. Per lo Spirito Santo non ha alcun senso.

Per l’ego è gentile, giusto e buono sottolineare gli errori e “corregerli”. Questo è perfettamente sensato per l’ego, che è inconsapevole di cosa siano gli errori e di cosa sia la correzione dell’errore. Gli errori sono dell’ego, è la correzione dell’errore sta nell’abbandono dell’ego. Quando correggi un fratello, gli stai dicendo che ha torto. Può non aver senso in quel momento, ed è certo che, se sta parlando dal punto di vista dell’ego, non avrà senso. Ma il tuo compito è anche in questo caso di digli che ha ragione. Non glielo dici verbalmente, se sta parlando in modo sciocco. Ha bisogno di correzione ad un altro livello, perché il suo errore è a un altro livello. Ha comunque ragione, poiché è un Figlio di Dio. Il Suo ego ha sempre torto, non importa cosa esso dica o faccia.

L’ego non ha senso

Se puntualizzi gli errori dell’ego di tuo fratello, li stai vedendo attraverso i tuoi, perché lo Spirito Santo non percepisce i suoi errori. Questo deve essere vero, dato che non c’è comunicazione tra l’ego e lo Spirito Santo. L’ego non ha senso, e lo Spirito Santo non cerca di comprendere nulla che sorga da esso. Siccome non lo comprende, non lo giudica, sapendo che niente di ciò che l’ego fa ha alcun significato.

Quando reagisci in qualsiasi modo agli errori, non stai ascoltando lo Spirito Santo. Egli li ha semplicemente tralasciati, e se dai loro attenzione non Lo stai ascoltando. Se non Lo ascolti, stai ascoltando il tuo ego e sei altrettanto poco sensato quanto il fratello di cui percepisci gli errori. Questa non può essere correzione. Tuttavia è più che una semplice mancanza di correzione per lui. È la rinuncia alla correzione in te stesso.

Comprendere la correzione dell’errore

Quando un fratello si comporta in modo folle, puoi guarirlo solo percependo in lui la sanità mentale. Se percepisci in lui i suoi errori e li accetti, stai accettando i tuoi. Se vuoi dare i tuoi errori allo Spirito Santo, devi fare lo stesso con i suoi. A meno che questo non diventi l’unico modo con cui tratti tutti gli errori, non potrai capire come tutti gli errori vengano disfatti. In cosa è differente questo dal dirti che impari ciò che insegni? Tuo fratello ha ragione quanto te, e se pensi che abbia torto stai condannando te stesso.

Tu non puoi correggere te stesso. E quindi forse possibile, per te, correggere un altro? Tuttavia puoi vederlo veramente, perché è possibile per te vederti veramente. Non dipende da te cambiate tuo fratello, ma semplicemente accettarlo così com’è. I suoi errori non vengono dalla verità che è in Lui, e solo questa verità ti appartiene. I suoi errori non possono cambiare ciò, e non possono aver alcun effetto sulla verità in te. Percepire errori in chiunque, e reagire ad essi come se fossero reali, è renderli reali per te. Non potrai evitare di pagare il prezzo per questo, non perché tu venga punito per ciò, ma perché stai seguendo la guida sbagliata e quindi perderai la tua strada.

Vedi solo la verità al tuo fianco

la correzione dell'errore

Gli errori di tuo fratello non sono suoi, non più di quanto siano tuoi i tuoi errori. Accetta come reali i suoi errori, e avrai attaccato te stesso. Se vorrai trovare la tua strada e mantenerla, vedi solo la verità al tuo fianco, perché camminate insieme. Lo Spirito Santo in te perdona tutte le cose in te e in tuo fratello. I suoi errori sono perdonati insieme ai tuoi. L’Espiazione non è più separata dell’amore. L’Espiazione non può essere separata perché viene dall’amore. Ogni tentativo che fai di correggere un fratello significa che credi possibile che la correzione sia fatta da te, e questo può solo essere l’arroganza dall’ego. La correzione è di Dio, Che non conosce arroganza.

Lo Spirito Santo ti insegnerà a vederti senza condanna

Lo Spirito Santo perdona ogni cosa perché Dio ha creato ogni cosa. Non assumerti la Sua funzione, o ti dimenticherai la tua. Accetta solo la funzione della Guarigione nel tempo, perché questo è lo scopo del tempo. Dio ti ha dato la funzione di creare nell’eternità. Non hai bisogno di imparare ciò, ma hai bisogno di imparare a volerlo. Per questo è stato fatto ogni apprendimento. Questo è il modo in cui lo Spirito Santo utilizza una capacità di cui non hai bisogno, ma che hai fatto. Dalla a Lui! Tu non comprendi come usarla. Egli ti insegnerà a vederti senza condanna, imparando a vedere ogni cosa senza di essa. Allora la condanna non sarà reale per te e tutti i tuoi errori saranno perdonati.


la correzione dell'errore

“Non c’è oscurità in nessuna parte del Regno, ma il tuo ruolo è solo di non permettere all’oscurità di dimorare nella tua mente.”

Un Corso in Miracoli

la correzione dell'errore

Donazione

Se ti piace il mio lavoro e vuoi sostenermi, puoi farlo attraverso una piccola donazione. Grazie mille.

1,00 €

Introduzione a Un Corso In Miracoli
Il testo fondamentale del nuovo millennio spiegato al grande pubblico – Con tutti i termini del glossario
Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere
€ 10,80

Pubblicato da UniversaleAmore

Non cercare di cambiare il mondo, ma scegli di cambiare la tua mente riguardo al mondo. Il mondo addestra ad affidarsi al proprio giudizio come criterio di maturità e forza. Il nostro programma di studi insegna che abbandonare il giudizio è la condizione necessaria per la Salvezza."

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: